9 notti a Parigi

Un italiano trasferitosi a Parigi per lavoro. Un ragazzo sui trentanni nella Ville Lumiere. Un cicerone d'eccezione, che ci racconta le sue serate e i suoi racconti e, attraverso di loro, Parigi.
Parigi in tutto il suo splendore, la sua forza.

Una Parigi però al di là dell'immagine patinata, al di la della Parigi romantica e immaginata nella testa. Una Parigi che - a tratti - sembra più Londra, trasgressiva e underground (insomma si finisce anche in party organizzati a 30 metri sottoterra... ), però sempre impeccabilmente francese (si beve champagne con dei senza tetto).

Lettura interessante per chi sta per andare a Parigi, per avere un paio di indirizzi e farsi un'idea in testa diversa dal cliché, ma comunque divertente e scorrevole. A prescindere da un viaggio.

Insomma godetevelo.. e se siete un po' curiosi l'autore ha anche un sito dedicato al libro, con mappe e itinerari dei luoghi toccati. Io qualche indirizzo ce l'ho già in nota!

9 notti a Parigi
G. Pirazzi - Ed. Miraggi (collana fisterre)

128 pag.  - 13,00 €

Consigliato a chi: vuole vivere qualche avventura parigina e vuole togliersi dalla testa un'idea troppo bon ton della capitale francese. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Primo post

Liverpool: ritrovare i Beatles a Penny Lane

Peperoni al forno con crema di tonno

New Brighton: storia di un sogno