9 notti a Parigi

Un italiano trasferitosi a Parigi per lavoro. Un ragazzo sui trentanni nella Ville Lumiere. Un cicerone d'eccezione, che ci racconta le sue serate e i suoi racconti e, attraverso di loro, Parigi.
Parigi in tutto il suo splendore, la sua forza.

Una Parigi però al di là dell'immagine patinata, al di la della Parigi romantica e immaginata nella testa. Una Parigi che - a tratti - sembra più Londra, trasgressiva e underground (insomma si finisce anche in party organizzati a 30 metri sottoterra... ), però sempre impeccabilmente francese (si beve champagne con dei senza tetto).

Lettura interessante per chi sta per andare a Parigi, per avere un paio di indirizzi e farsi un'idea in testa diversa dal cliché, ma comunque divertente e scorrevole. A prescindere da un viaggio.

Insomma godetevelo.. e se siete un po' curiosi l'autore ha anche un sito dedicato al libro, con mappe e itinerari dei luoghi toccati. Io qualche indirizzo ce l'ho già in nota!

9 notti a Parigi
G. Pirazzi - Ed. Miraggi (collana fisterre)

128 pag.  - 13,00 €

Consigliato a chi: vuole vivere qualche avventura parigina e vuole togliersi dalla testa un'idea troppo bon ton della capitale francese. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Aiuto, parto per Berlino!

Quattro passi per il Dean Village di Edimburgo

Un altro anno è passato. Sono sempre io.