Pensierini del venerdì

In effetti viviamo in uno strano Paese o forse sono solo i segnali che la profezia Maya si sta per avverare. Come si potrebbe altrimenti spiegare il freddo in inverno e la neve che si permette di cadere a febbraio???
Certo, non sarà tanto normale che a Roma nevichi (o in altre località note più per il bel clima che non per le piste da sci), però non siamo ad agosto e tutto era stato previsto da Protezione Civile e meteo vari. E allora mi domando come possiamo essere finiti in questa situazione? Come è possibile che ci siano prefetti che ordinano il coprifuoco? Cittadine intere praticamente isolate? 
Non capisco e non ho neanche voglia di adeguarmi... 


Il mio moroso e la mia socia non vedono l'ora di andare al concerto di Merilyn Manson... In Comune fioccano (visto il periodo la parola è azzeccatissima) polemiche sul concerto perché nella mente dei benpensanti è indegno che un evento patrocinato dal Comune veda partecipante il "Reverendo". Perché si deve sempre decidere cosa va bene e cosa no? Perché tutto deve essere sempre appiattito sulla morale comune? Non ti piace Merilyn? Non sei obbligato ad ascoltarlo e a venire ai concerti, credo però che un'amministrazione pubblica debba occuparsi di tutte le molteplici voci che compongono il suo territorio. Quindi non vedrei niente di scandaloso se si desse il benestare per questo concerto. Non è un bell'esempio per i giovani? Lasciatelo decidere ai giovani! 


Ora mi immergo nel lavoro e cerco di non pensare alla temperatura esterna.. ma un pensierino ancora mi frulla per la testa: come diavolo facevano gli impiegati di NYC a fumare per strada in maniche di camicia a dicembre???   

Commenti

Post popolari in questo blog

Helsniki: inaspettata art nouveau

Primo post

Peperoni al forno con crema di tonno