Clerkenwell Tales

Grazie Giovy per il consiglio, come farei senza il tuo blog?

Siamo a Londra, nel 1399. Riccardo II è sul trono ma il suo potere è quanto mai instabile, a fronteggiarlo c'è Henry Bolingbroke.
Chi l'avrà vinta?

Intorno a questa lotta una setta religiosa, i Lollards, che attuano una serie di azioni volte a minare sempre più la tranquillità del trono inglese.

Peter Ackroyd ci guida in questa avventura attraverso vari punti di vista, con continui mutamenti di scenario, facendoci girare la testa e tenendoci incollati fino all'ultima pagina a scoprire chi è (o cosa è) Dominus, le sorti di Clarissa (la monaca - profeta) e chi vincerà tra Riccardo II e Henry.

Un romanzo avvincente, purtroppo (per chi conosce la lingua) disponibile solo in inglese, che maneggia con grande maestria il noir più moderno mischiandolo con una rappresentazione accurata della società inglese (specificatamente londinese) del '400.
Un Londra diversa, composta da molti villaggi vicini che ancora non erano propriamente una città unica. Un insieme di professioni e personalità che vivevano all'epoca, ognuno con le sue peculiarità e i suoi compiti da svolgere. Le credenze mediche, la superstizione religiosa e il fanatismo.


Clerkenwell Tales - Peter Ackroyd 
Ed. Vintage 
Euro ca.10,00 

Consigliato a chi: vuole un avvincente noir gotico ma fuori dagli schemi

Commenti

Post popolari in questo blog

Manchester, love is in the air - #EricaeAcciaio

Leeds, tra canali e pizza - #EricaeAcciaio

Moving (Le stanze dei ricordi)

Book TAG - io drogata di libri