Moritzburg, ovvero il barocco tedesco in tutto il suo splendore



Da Dresda, in 30 minuti di autobus, si arriva in un luogo magico, fermo nel tempo. Boschi, fiabe, porcellane e viste spettacolari. Questo è quello che vi aspetta a Moritzburg.








Moritzburg è una cittadina tedesca a 15 km da Dresda. Vanto della città è, soprattutto il suo splendido castello barocco. Voluto, nella sua forma attuale da Augusto il Forte che diede l’incarico a Pöppelmann di ammodernare la costruzione preesistente.
Come sempre l'architetto non si fermò ad un semplice ammodernamento. Basta vedere lo Zwinger, creato avendo come incarico quello di costruire una Orangerie.. 




In circa 10 anni l’architetto che tanto ha dato a Dresa costruì quello che può essere definito uno dei castelli barocchi più imponenti d’Europa.

Anche se avete visto mille immagini nulla potrà interferire con la meraviglia che proverete davanti all’ingresso del castello. Alla perfezione della sua simmetria, del suo specchiarsi in modo così perfetto nel laghetto artificiale.
Gli interni del castello sono sontuosi, splendide sale, meravigliose porcellane. E le viste dalle finestre… uniche!

Una delle cose più belle a Moritzburg è senza alcun dubbio la meravigliosa passeggiata che separa il castello dalla Fasanerie. Si è completamente immersi nel bosco, nel silenzio, nei suoi odori. Lo stress si allontana. E poi eccola comparire. Anche qui, in un’estasi di prospettive perfette, un meraviglioso palazzo rosa confetto. E lì intorno, prati curati, un laghetto e l’unico faro presente in Sassonia.


Tutto è splendido a Moritzburg, immerso in una realtà parallela, come se il pullman conducesse un viaggio nel tempo e non solo nello spazio. Gli occhi brillano. 


Ovunque è meraviglia, per il lavoro dell’uomo (va detto, Pöppelmann era proprio un mago del suo genere) e della natura. Ma dov’è il confine fra uomo e natura, in questo luogo meraviglioso?






Consigli pratici:
Dal piazzale della stazione dei treni di Dresda Neustadt prendete il pullman 326 (o 457), in direzione di Moritzburg e scendete alla fermata Schloss. Il biglietto è quello valido due zone (4,10 Euro/tratta). Le informazioni su orari e biglietti potete trovarle sul sito dei trasporti 

L’ingresso al castello costa 8 Euro e da diritto ad accedere alle sale e al giardino fino alla fasanerie. Sono poi previsti vari ingressi differenti, con guida/combinati/ecc a seconda anche se sono previste mostre o rappresentazioni particolari (ad esempio a dicembre si svolge sempre la rappresentazione di Cenerentola). Le informazioni più aggiornate e dettagliate potete trovarle sul sito del Castello

Volete scoprire di più sul viaggio che mi ha portata qui? Ecco il link che fa per voi, dritto dritto all'inizio di Confini & Fenici

Commenti

Post popolari in questo blog

Primo post

Nevsky Prospekt: caos e meraviglia (ovvero San Pietroburgo)

Peperoni al forno con crema di tonno