Due storie sporche - A. Bennett

Due storie sporche è il nuovo libro di Alan Bennett, uno dei miei scrittori contemporanei preferiti. 


Bennett come sempre cerca di raccontare la vita inglese di oggi in tono ironico e con il classico humor inglese che l'ha reso celebre (pensiamo a "Nudi e Crudi" e "La signora del furgone", per citare alcuni suoi libri). In questa ultima fatica sono il sesso e i rapporti famigliari a farla da padrona. 


La prima storia "sporca" è quella di Mrs Donaldson, vedova, che affitta camere agli studenti. La sua scoperta del mondo dei giovani e il suo rapporto con la figlia e gli inquilini sono al centro della storia. Un racconto che vedrà Mrs Donaldson rivedere alcune sue idee e scoprirsi una donna nuova. 


Nel secondo racconto invece è la famiglia Forbes a farla da protagonista. Rapporti basati sulla menzogna, bugie che coprono altre bugie in un insieme che alla fine lascia tutti sereni nell'ignoranza (o forse no?). 


E in fondo il tema centrale che Bennett vuole mettere in luce sono proprio i rapporti fasulli di questa società che sembra aperta ma in realtà è estremamente chiusa e fondata principalmente sul NON DETTO, sull'OMISSIONE. Ma non è detto che sia sempre un male, se poi noi in questo modo riusciamo a vivere serenamente i nostri giorni. 


Ma è davvero così? E' con questa domanda che si chiude il libro e Bennett lascia al lettore il tempo di riflettere. Fino alla prossima uscita in libreria! 




Informazioni
A. Bennett
Due Storie Sporche
Adelphi Editore
134 pagine
16,00 €

Commenti

Post popolari in questo blog

Primo post

Peperoni al forno con crema di tonno

Il Lago di Braies (Segheria e Ponticello)

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare