Traveldreams2014

Quest'anno è iniziato all'insegna dei viaggi. Più che mai e più di ogni altro. Quindi, se il buon giorno si vede dal mattino, direi che siamo sulla strada giusta e sarà tutta in discesa!

Nella mia testa ci sono mille mete, luoghi, odori e colori che vorrei assaporare. Ieri sul treno di ritorno da Trieste mi sono messa a sfogliare la guida "Week end low cost" del Touring e ogni pagina era un "bello.. ci dobbiamo andare.. però mica male"..

Ho dato il benvenuto al 2014 in una città multiculturale, viva, ricca di contrasti e bellissima. Trieste. Da qui non si può che pensare ai prossimi viaggi e le prossime mete.

In realtà abbiamo quasi tutto il 2014 già stabilito, pensato e - in parte - organizzato.

Le mete stabilite sono:
1. Parigi - ad aprile/maggio (aggiornamento settembre 2014 status: DONE)

2. Paesi baschi spagnoli (con incursioni in Cantabria e Navarra) - estate (aggiornamento settembre 2014 status: DONE)

3. Berlino - a novembre per le celebrazioni dei 25 anni dalla caduta del muro. (aggiornamento novembre 2014 status: DONE)

Ed ora veniamo ai sogni, più o meno concreti e realizzabili.
Adoro festeggiare il compleanno e cerco sempre di organizzare qualcosa. Quest'anno ho un paio di idee che vedono il treno come protagonista.

1. Monterosso - o comunque una delle cinque terre. Un viaggio in giornata, per tornare a toccare il mio amato mare e riassaporare la liguria...

2. Trenino rosso del Bernina. Un mio pallino da un po' di tempo. Magari con una notte a Saint Moritz... (aggiornamento settembre 2014 status: DONE)

3. Ci sarebbe anche l'ipotesi Torino. Più comoda da raggiungere in treno da Milano e una città bellissima che ha saputo ri-valorizarsi.

Poi ci sono i viaggi più impegnativi, quelli che difficilmente ci saranno nel 2014 (direi che la lista è già molto piena) ma che sono sempre lì che aspettano solo che arrivi il loro momento. Perché ogni viaggio arriva al momento giusto, dando al viaggiatore tutto quello di cui in quel momento ha bisogno.

1. India
2. Nepal e Tibet
3. Kenya o Botswana 
4. San Francisco e New Orleans
5. Fiordi norvegesi

Questi i miei sogni, magari nel 2015.. Dove lo festeggerò? Chissà.. ieri si parlava di Lucca.. :-)
Aggiornamento novembre 2014: Nuova meta per il Capodanno 2015: Zurigo.. Il 2015 poi sarà ricco di viaggi.. Stay tuned! 


Commenti

  1. Che mete spettacolari! Il mio augurio è che tu possa realizzarli tutti questi viaggi nel cassetto... :)
    Grazie per aver partecipato a #TravelDreams2014!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lucrezia,
    grazie per aver partecipato ai #TravelDreams2014!
    Ti auguro di realizzarli! I Paesi Baschi spagnoli sono meravigliosi, la costa è stupenda, e l'intero è selvaggio e vivo.. mi hanno sorpreso tanto, ed anche la parte Francese, al confine, te la suggerisco! ;)

    RispondiElimina
  3. Scusami la fase di rincoglionimento avanzata.. non so perché mi è uscito Lucrezia.. scusami Elena! ;)
    Salutami Lucrezia! ahaha

    RispondiElimina
  4. Ciao Farah e Lucia!
    Grazie mille! Si, spero di realizzarli tutti questi viaggi!!
    I Paesi Baschi li ho già visti in un viaggio lampo (3 giorni) con una mia amica qualche anno fa. In quel caso abbiamo fatto (velocemente) anche la parte francese. Questa volta avrò più tempo e me li godrò davvero! Intanto ieri ho prenotato Parigi :-)

    RispondiElimina
  5. Wow! Direi che iniziamo benissimo!! Sono veramente felice per te, di cuore!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Liverpool: ritrovare i Beatles a Penny Lane

Primo post

Peperoni al forno con crema di tonno

New Brighton: storia di un sogno