Grande vittoria dell'ItalRugby e divagazioni sullo stato dell'arte sportivo

Oggi ho visto una grande battaglia... Una battaglia con regole da rispettare (e rispettate) combattuta da uomini veri che all'arbitro dicono "Yes sir" e rispettano ogni sua decisione!! E per quest'anno il cucchiaio di legno ce lo siamo evitato...
Ovviamente mi sto riferendo a Italia - Scozia di rugby... 16 a 12 per noi!!! E vai!!!


La grande partita che ho visto mi porta a riflettere sullo stato dell'arte dello sport in Italia e, soprattutto, sullo stato dell'arte della trasmissione in televisione dello sport in questo paese!!!


Siamo in periodo olimpico, giochi che si tengono ogni 4 anni.. Il meglio di tutti gli sport invernali (in questo caso) giocati dal meglio del meglio degli sportivi in circolazione.. uno spettacolo umano e sportivo. Io ho partecipato a dei mondiali di hockey, a Milano e a Vienna.. Un'esperienza unica... Centinaia di persone di tante nazionalità, una moltitudine coloratissima di persone che invadevano le vie delle città, un clima meraviglioso!!! E poi c'erano le partite vissute con il giusto spirito sportivo, tutti insieme sulle gradinate con colori e bandiere che si mischiavano e tante lingue diverse che si capivano.... 
Tutto questo non viene però preso minimamente in considerazione dalle televisioni italiane.. Se escludiamo SKY che ha dedicato all'evento 5 canali che trasmettono tutto per 24 ore.... Anche perché il fuso orario non aiuta lo sportivo italiano... così puoi goderti le belle partite di hockey o curling (che in teoria iniziano alle 2 di notte) il giorno dopo ad un orario più confortevole... 
La rai invece, dopo aver pubblicizzato la sua copertura meravigliosa, ci ha proposto solo lo sci (alpino e di fondo) ad orari plausibili per chi deve lavorare... Tutto il resto in diretta (su rai sport più perché sulla rai in chiaro neanche sempre) ad ore impossibili... Neanche una replica perché bisogna fare l'Italia sul due... Ci mancherebbe.. 
Oggi l'Italia ha ottenuto una storica vittoria (erano 2 anni che non vincevamo nessuna partita del 6 nazioni) e durante il pomeriggio sportivo di rai 2 solo un accenno a fine trasmissione senza neanche un'immagine... 


Tutto questo mi fa una gran tristezza.... In questo Paese c'è posto solo per il calcio, badate bene a me piace molto il calcio, sono una gran tifosa, seguo un sacco di partite anche straniere... Ma non si può vivere di solo calcio. Ci sono tanti sport e in tanti Paesi ne convivono tanti ad alti livelli... Perché da noi solo calcio???


NIENTE SPORT, SIAMO ITALIANI

Commenti

Post popolari in questo blog

Primo post

Peperoni al forno con crema di tonno

Il Lago di Braies (Segheria e Ponticello)

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare