Mosca, città sorprendente



Cosa mi aspettavo venendo a Mosca? Sicuramente una città monumentale, una città trafficata e - visti molti commenti in giro per il web - anche una città un po' grigia. Molto sovietica, quadrata.
In realtà è questo solo a tratti, in periferia certo. In alcuni vialoni.









Poi però ti stupisce con colori, palazzine liberty di un bello incredibile.








Metropolitane che fanno impallidire i più bei castelli e palazzi nobiliari in giro per il Mondo.










Un città ordinata, pulita, stretta nella morsa del traffico ma con un sistema di metropolitana efficiente (oltre che meraviglioso). Treni ogni due minuti (tre di notte), pulizia da fare invidia agli ospedali.
E' una città fatta di vialoni, 5-6 corsie. Spesso a senso unico.
E' una città con tanto traffico davvero, i pedoni arrivano sempre secondi. Però è una città bella davvero. Tanto bella. Da restare a bocca aperta.



Cupole d'oro, palazzi azzurri, ricami, ori, barocco, liberty, eccesso che però non da fastidio. Spazi immensi. 

La piazza rossa è una delle più belle piazze che abbia mai visto. Il muro del Cremlino, San Basilio e i suoi mille colori, il GUM e la sua impronta ottocentesca, il museo di storia e la porta della resurrezione, il Mausoleo di Lenin. I ponti, per ammirare la vista.

Tanti mi dicevano che non sarebbe stato facile, invece non è difficile per niente. Certo, dimenticatevi pure l'inglese, lo parlano pochissime persone. E dimenticatevi il nostro alfabeto, qui solo cirillico. Ma si fa, davvero. Consigli?


1. Procuratevi una mappa della metro con la doppia indicazione (occidentale/cirillico) e possibilmente anche una mappa con le strade scritte in cirillico. Per il resto, si fa tutto a gesti. I moscoviti ci tengono a che passiate delle belle giornate, e si prodigano per aiutarvi.
2. Fate il biglietto della metro per 3 giorni (400 Rubli, circa 4 euro) o 7 giorni (800 rubli, circa 8 euro). Potrete prendere tutti i mezzi (di base metro al 99%) e fare il tour delle fermate della Metro più belle (le trovate indicate in ogni guida turistica).
3. Il biglietto del Cremlino compratelo prima on line, così evitate un po' di fila. Ci sono diverse tipologie, piazza delle Cattedrali - Armeria - Sala Diamanti - Torre. Scegliete quelle che vi interessano e ritirate i ticket alle casse apposite dalle 9.30 (l'ingresso è alle 10).
4. In generale la città non è cara (il cambio è molto favorevole), per mangiare bene spendendo poco un luogo ideale è un self service dentro il GUM (lato Il'inika street, all'ultimo piano. L'insegna contiene il 57)
5. Posso consigliarvi molto felicemente il mio albergo, posizione ottima (alcune stanze danno direttamente sul Cremlino), ottimo rapporto Q/P e personale gentilissimo! Veliy Hotel
6. Per il VISTO io ho fatto tutto tramite un'agenzia RusOperator. Il costo era inferiore rispetto a fare tutto da soli e in più si evitano sbattimenti. Contattateli per ogni informazione, vi fanno tutto il necessario: invito, assicurazione, visto e vi rimandano il passaporto all'indirizzo che preferite. Il tutto in circa 7/10 giorni. Ci vorranno sui 140 € a passaporto.

Beh insomma, partite. E lasciatevi stupire da Mosca. Città splendida!!

Commenti

  1. Quando hai scritto che non è cara mi sono rinfrancato, perché altrove ho sempre letto che Mosca è una delle capitali più care del mondo, invece il biglietto della metro - a quanto pare - è bassissimo.
    Per gli aspetti burocratici come hai risolto?
    Comunque bel viaggio....al freddo :-P

    ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao! Guarda in realtà credo che la questione caro / non caro dipenda dal cambio. Al momento è estremamente favorevole, per farti capire un rublo vale 0,01 centesimi (10 euro sono 700 rubli. Considera che per due notti con colazione posizione super centrale ho pagato per una doppia 11.000 rubli - 157 euro). http://www.rusoperator.it/f/contatti

    Per il visto mi sono fatta un calcolo di quello che ci voleva (e i relativi sbattimenti dato che bisogna necessariamente andare in consolato/ambasciata) e alla fine ho speso quasi uguale facendo con un'agenzia. anche qui il perché è presto detto, per il visto vogliono anche un'assicurazione (e con la traduzione in russo e valida al 100% per la Russia, deve proprio essere indicato). Facendo il preventivo con Europe e simili veniva una cifra che con l'agenzia (che usa compagnie russe certificate in consolato, ma chiaramente con prezzi in rublo) veniva più che dimezzato.
    Insomma a noi per un visto (dura la durata dei voli) turistico comprese tutte le pratiche e l'invito (perché altrimenti devi anche chiedere all'albergo di farti questo invito, ovviamente a pagamento) hanno chiesto 135 euro. Spedisci il passaporto e un modulo compialto e te lo rimandano con tutto sistemato in circa 10 giorni.

    RispondiElimina
  3. Ci sono dei voli convenientissimi con la Meridiana, ma mi rendo conto che bisogna organizzarsi, quindi finora ho sempre desistito.
    Vediamo un po' se riesco quest'estate!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se sarà se vorrai altri consigli.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Primo post

Nevsky Prospekt: caos e meraviglia (ovvero San Pietroburgo)

Peperoni al forno con crema di tonno