Donare il sangue un gesto semplice che cambia la vita di tanti. Anche la tua

Oggi ho voglia di parlare di un gesto che mi sta molto a cuore. Donare il sangue. E' un gesto molto semplice, che richiede poche ore della propria esistenza in un anno. E che da in cambio un sacco di vantaggi a chi lo fa. A parte la sensazione meravigliosa di sapere di star facendo qualcosa per gli altri, donare il sangue permette di tenersi controllati (vengono svolti ad ogni donazione esami completi del sangue, recapitati gratuitamente al donatore, oltre che una visita con un medico prima della donazione). Inoltre donare il sangue ne permette anche un migliore ricambio che aiuta il sangue ad ossigenarsi.

Ma soprattutto si fa un gesto per gli altri. Un gesto che aiuterà sicuramente qualcuno che ne ha davvero bisogno.

Sicuramente ognuno di voi avrà avuto una persona che ha subito un intervento chirurgico, più o meno grave. In qualsiasi caso nella sala operatoria erano presenti sacche di sangue. E quelle sacche era lì perché c'era stato qualcuno che quel sangue lo aveva donato.

Ma i casi di utilizzo delle sacche donate sono molti di più.

Per informazioni più complete e dettagliate invito tutti ad andare sulla pagina del Centro Trasfusionale del Policlinico di Milano. 

Ogni città ha un suo centro trasfusionale, o un AVIS presso il quale si può andare a donare il sangue. E' facile.

Le caratteristiche principali per donare il sangue sono l'avere tra i 18 e i 60 anni, pesare più di 50 Kg ed essere in uno stato di buona salute. (sulla pagina del centro ci sono tutte le notizie e le specifiche).

E quindi... cosa state aspettando? State già prendendo appuntamento, vero?


Commenti

Post popolari in questo blog

Primo post

Liverpool: ritrovare i Beatles a Penny Lane

New Brighton: storia di un sogno

Peperoni al forno con crema di tonno