Club

La testa fracassata dell'amante della moglie un Assistente Commissario Capo (nonché malvivente in crescita).
Una rapina di quelle che ti cambiano la vita (se vanno lisce, ma non vanno lisce quasi mai).
Il club Monty, guidato da Panico Ralh ex malvivente redento (?), ora marito e padre di due adolescenti.
Molto detto, molto non detto. L'Inghilterra del sud, tra Londra e il Galles.
Il libro di Bill James è calzante, scritto in uno stile diretto, senza fronzoli e velleità artistiche. Scritto per scorrere via facile, per immerge il lettore nella storia e nei personaggi stessi.

Club, ma cos'è il club. I club che vengono fuori dal libro sono molteplici. Il Monty è uno di essi, attorno al quale le vite dei protagonisti ruotano. Ma non è solo un luogo fisico. Il club di cui si parla è anche il club della polizia, un cerchio ristretto di persone che si stimano, si aiutano, si coprono (ma non solo). Il club è anche "il club dei malviventi", anch'esso con i suoi codici, le sue regole.

Molti club, molte storie. Un interessante filone, questo scritto da Bill James con la squadra di Desmond Iles al centro, che merita di essere approfondito.


Club - Bill James
Sellerio Editore - p. 370
€ 14,00

Consigliato a chi: a chi ama i gialli e le storie scorrevoli e ben scritte. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Manobrier, atmosfera da Barnaby e ricerca della serenità

La magia della Valle Aurina: potenza della natura

Andare in Russia: il visto

Eva dorme