My Top

Le città, i paesini, che raccolgono al meglio lo spirito di un Paese o di una regione. In giro per il Mondo. 
Queste sono quelle che mi hanno colpito di più nel mio vagare per il globo, che poi è principalmente un viaggiare per l’Italia e l’Europa. 

I motivi sono diversi, e nel tempo le classifiche cambiano, perché dipendono anche dal momento dell’approccio. Dalle sensazioni che ti trasmettono e da quello che, in quel preciso istante, hai bisogno.  Perché le città sono vive, sono creature che comunicano con noi. Basta ascoltare.
Milano - Ripa di Porta Ticinese

Faccio una precisazione. Milano, la mia città, io la amo profondamente. La lascio fuori classifica. Nel blog un po’ ne trovate e anche in qualche mio intervento su altri siti, come Blog di viaggi. Diciamo che per me è OVER THE TOP, al di sopra di qualsiasi cosa. È la mia anima. Sono io stessa.

Città Italia in Italia c’è tanto di bello, ogni luogo ha una storia, ogni pietra, ogni centimetro di terra. Certo c’è Venezia che in realtà è totalmente fuori competizione e tanto tanto altro. Qui ho messo le città che sono nel mio cuore.

1. Città di Castello – non ho mai davvero capito la mia passione per questo luogo. È del tutto irrazionale, viscerale. Semplicemente dalla prima volta che ci sono stata ho capito che mi aveva rapita
2. Gubbio – la spettacolarità della vista dalla terrazza. E la bellezza dell’Umbria, tutta l’Umbria in una città sola.
Lago di Braies
3. Lago di Braies – l’Alto Adige, e questo luogo per me unico. Tanti ricordi, io che imparo a camminare, parlare, mangiare, sciare. Un po’ anche a vivere e viaggiare. Ricordi di famiglia, ricordi di un decennale di amicizia festeggiato qui. Posti speciali.










Città Estere – il Mondo, principalmente l’Europa, al di fuori di essa solo NYC e Boston (e dintorni). Tanti giri per l’Europa e tante emozioni. Sceglierne tre è molto difficile. E ancora più complicato metterle in ordine…

1. Berlino – scoperta recente. L’ideale. La città che racchiude tutto ciò che avevo nell’immaginario. Verde, fermento, Arte, Bellezza che è nell’aria, si respira

Madrid - plaza de la cruz verde
2. Newcastle - new entry del 2018. Città dove si respira storia, innovazione, ricerca ed elettricità. Una città che mi ha impressionato regalandomi giorni bellissimi.

3. Madrid – Era al primo posto, fino a quando non ho toccato suolo berlinese. Ci sono legata, un anno di vita ad Alcalà, pochi chilometri. Lei lì con la fierezza di una capitale che ha saputo rinascere.





Città – A prescindere da dove siano. E allora mettiamo giù queste 10. Almeno qui qualcosa posso aggiungere. J

1. Berlino
2. Città di Castello
3. Newcastle
3. Madrid
4. Porto
Porto - vista della città















5. Tarifa – piccolo gioiello di Spagna. Andalucia, un ponte con l’Africa. La forza dell’Africa e i suoni andalusi. In un paese da vivere lontano dal clamore di agosto. Ha saputo toccare le corde giuste e ridarmi la vita. 
L'Africa, da Tarifa
6. Gubbio
7. Belfast - città che regala mille emozioni, la pace che cresce e la storia che resta lì da monito. Difficile restare indifferenti, io la sento sottopelle.
8. Salamanca – se l’è combattuta con Aveiro e Obidos questa posizione. Ma dovevo sceglierne una. Ricado su Salamanca per i ricordi, un corso di spagnolo, tanti viaggi alla scoperta della Castilla y Leon. Un momento della vita di partenza, ripartenza. Lo stile liberty, i sassi color della terra, le scritte rosso sangue. Leggende e storia. È un po’ la vincita della Spagna, nel mio cuore.
9. Cork – l’Irlanda l’ho vista quest’anno e questa cittadina all’estremo sud, mi ha colpita subito. Elegante, natura magnifica (porto naturale meraviglioso, Cobh, paesino molto vicino, è stato l’ultimo porto toccato dal Titanic) e pub degni di nota!
10. Lago di Braies

Commenti

Post popolari in questo blog

Un altro anno è passato. Sono sempre io.

I migliori libri (cartacei) letti nel 2019

Descriviti BOOK TAG

Varsavia e i suoi eroi