My Top

Le città, i paesini, che raccolgono al meglio lo spirito di un Paese o di una regione. In giro per il Mondo. 
Queste sono quelle che mi hanno colpito di più nel mio vagare per il globo, che poi è principalmente un viaggiare per l’Italia e l’Europa. 

I motivi sono diversi, e nel tempo le classifiche cambiano, perché dipendono anche dal momento dell’approccio. Dalle sensazioni che ti trasmettono e da quello che, in quel preciso istante, hai bisogno.  Perché le città sono vive, sono creature che comunicano con noi. Basta ascoltare.
Milano - Ripa di Porta Ticinese

Faccio una precisazione. Milano, la mia città, io la amo profondamente. La lascio fuori classifica. Nel blog un po’ ne trovate e anche in qualche mio intervento su altri siti, come Blog di viaggi. Diciamo che per me è OVER THE TOP, al di sopra di qualsiasi cosa. È la mia anima. Sono io stessa.

Città Italia in Italia c’è tanto di bello, ogni luogo ha una storia, ogni pietra, ogni centimetro di terra. Certo c’è Venezia che in realtà è totalmente fuori competizione e tanto tanto altro. Qui ho messo le città che sono nel mio cuore.

1. Città di Castello – non ho mai davvero capito la mia passione per questo luogo. È del tutto irrazionale, viscerale. Semplicemente dalla prima volta che ci sono stata ho capito che mi aveva rapita
2. Gubbio – la spettacolarità della vista dalla terrazza. E la bellezza dell’Umbria, tutta l’Umbria in una città sola.
Lago di Braies
3. Lago di Braies – l’Alto Adige, e questo luogo per me unico. Tanti ricordi, io che imparo a camminare, parlare, mangiare, sciare. Un po’ anche a vivere e viaggiare. Ricordi di famiglia, ricordi di un decennale di amicizia festeggiato qui. Posti speciali.










Città Estere – il Mondo, principalmente l’Europa, al di fuori di essa solo NYC e Boston (e dintorni). Tanti giri per l’Europa e tante emozioni. Sceglierne tre è molto difficile. E ancora più complicato metterle in ordine…

1. Berlino – scoperta recente. L’ideale. La città che racchiude tutto ciò che avevo nell’immaginario. Verde, fermento, Arte, Bellezza che è nell’aria, si respira
Madrid - plaza de la cruz verde
2. Madrid – Era al primo posto, fino a quando non ho toccato suolo berlinese. Ci sono legata, un anno di vita ad Alcalà, pochi chilometri. Lei lì con la fierezza di una capitale che ha saputo rinascere.
3.  Porto – poesia, nostalgia e calore. Una città viva, una scoperta. Nel mio cuore.






Città – A prescindere da dove siano. E allora mettiamo giù queste 10. Almeno qui qualcosa posso aggiungere. J

1. Berlino
2. Città di Castello
3. Madrid
4. Porto
Porto - vista della città















5. Tarifa – piccolo gioiello di Spagna. Andalucia, un ponte con l’Africa. La forza dell’Africa e i suoni andalusi. In un paese da vivere lontano dal clamore di agosto. Ha saputo toccare le corde giuste e ridarmi la vita. 
L'Africa, da Tarifa
6. Gubbio
7. Salamanca – se l’è combattuta con Aveiro e Obidos questa posizione. Ma dovevo sceglierne una. Ricado su Salamanca per i ricordi, un corso di spagnolo, tanti viaggi alla scoperta della Castilla y Leon. Un momento della vita di partenza, ripartenza. Lo stile liberty, i sassi color della terra, le scritte rosso sangue. Leggende e storia. È un po’ la vincita della Spagna, nel mio cuore.
8. Cork – l’Irlanda l’ho vista quest’anno e questa cittadina all’estremo sud, mi ha colpita subito. Elegante, natura magnifica (porto naturale meraviglioso, Cobh, paesino molto vicino, è stato l’ultimo porto toccato dal Titanic) e pub degni di nota!
9. Lago di Braies

10. Montpellier – la cittadina è incantevole. In classifica è soprattutto il ricordo di un viaggio fantastico. Rientrando in Italia dalla Spagna, in macchina, con mia nonna. Un viaggio che nel mio cuore sarà sempre al primo posto. Ricordi speciali, con una compagna di viaggio speciale. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Lipsia la ribelle

Altona-Altstadt e Ottensen, la easy life di Amburgo

Bilbao e l'Aste Nagusia

Andare in Russia: prenotare i treni