Voglia di partire.. voglia di cose nuove

La primavera inizia a farsi sentire, se non nel meteo quanto meno nel mio umore. Inquieto... Come sempre in questo periodo avverto la necessità di cose nuove, di aria nuova, di posti e gente nuova. E' un'inquietudine che mi ha sempre accompagnato nella vita e alla quale ormai sono abituata. A volte mi basta staccare dalla vita quotidiana per qualche giorno. A volte serve una scossa più violenta..

La partenza per la Spagna, per Siviglia, si avvicina e questo mi rasserena molto. Finalmente tornerò in terra andalusa.. Non vedo l'ora!!! E un pensiero mi attraversa il cervello.. e se decidessi di non tornare questa volta?? Mi sono già pentita di aver lasciato la Spagna ogni volta che l'ho fatto... Non voglio farlo ancora. Ma poi le responsabilità si accumulano... e allora si pensa al lavoro, alla vita che c'è qui, alle persone... e ti sembra vigliacco mollare tutto.. Però pensi anche che, in fondo, questa è la tua vita e dovresti poterla vivere come meglio credi...

Insomma... soliti problemi di marzo..

Mentre già penso ai prossimi viaggi. Un fine settimana a Udine con la SOCIA immerse nella cultura orientale... E poi GALIZIA e PORTOGALLO ad Agosto.. un altro viaggio in terra spagnola, un altro pezzo di cuore che rimarrà lì.. E vedremo se tornare...

Commenti

Post popolari in questo blog

Tramonti a nord est: l'organizzazione

Lipsia la ribelle

Il labirinto degli spiriti

Tra confini e fenici